Le scarpe giuste per ogni occasione

Derby o francesine? Monk strap o stivaletti? Scegliere le scarpe giuste a seconda dell’occasione non è sempre facile a maggior ragione ora che la moda ha sdoganato abbinamenti prima impensabili e consente di indossare sneakers o infradito ai matrimoni e polacchini durante serate di gala. in questa guida vediamo di fare un po’ di ordine e capire come scegliere la scarpa più adatta ad occasioni speciali ma anche per eventi meno formali.

Le scarpe da cerimonia:

Nel guardaroba maschile la scarpa più elegante in assoluto e l’unica che può essere indossata con lo smoking o con il tight è la francesina o oxford che dir si voglia. Questa calzatura ha linee pulite ed eleganti ed è la scarpa più gettonata dagli sposi o per serate di gala ed eventi particolarmente eleganti.

Se siete ospiti ad una cerimonia come un matrimonio o un battesimo è invece preferibile optare per la derby, scarpa classica e dal design sempre attuale, meno formale della francesina e soprattutto versatile: si adatta a pantaloni sartoriali e a jeans e può essere utilizzata in moltissime occasioni diverse, anche per accompagnare gli outfit quotidiani da ufficio.

In caso di matrimoni estivi, meglio ancora se al mare, via libera anche ai mocassini dalle colorazioni leggere e vivaci.

Le scarpe per i colloqui:

Premesso che è importante sentirsi a proprio agio durante un colloquio di lavoro e che bisognerebbe indossare capi che riflettono realmente il nostro stile e la nostra personalità, vi sono posizioni lavorative che richiedono un dress code specifico ed è bene adeguarvisi già in fase di colloquio. Qualora l’abito fosse eccessivo per il ruolo, è consigliabile indossare uno spezzato accompagnato da un paio di derby dalla tonalità neutra, come nera o marrone, o in alternativa da un mocassino in pelle nera , calzatura versatile e indicata per anche per le occasioni formali.

Da evitare in fase di colloquio le sneakers e le francesine, le prime considerate troppo sportive e le ultime invece troppo formali.

Le scarpe per l’ufficio:

Il colloquio è andato bene e sei pronto a cominciare la tua nuova avventura professionale? Il primo consiglio è quello di osservare ambiente e colleghi: qual è l’atmosfera in ufficio? C’è un dress code? Per non sbagliare il primo giorno puoi presentarti con delle derby abbinate a jeans e maglione in cashmere, uno stile elegante ma non troppo, oppure optare per una monk strap abbinata con parsimonia, ovvero senza esagerare con accessori e abbinamenti sopra le righe. D’inverno anche il polacchino  è sempre il benvenuto in ufficio, a meno che non vi siano in programma riunioni importanti per cui è meglio optare per una calzatura più formale.

Continua a seguire il blog Belfiore per restare aggiornato su tendenze e novità delle calzature da uomo!

Lascia un commento